Parco Sempione, il polmone verde di Milano

Parco Sempione: visita il parco cittadino più importante di Milano

Tra l'Arco della Pace e il Castello Sforzesco, ospita anche l'Acquario Civico della città. Da non perdere con i più piccoli!

Pensi anche tu che Milano sia grigia e che le persone pensino solo al lavoro e vadano sempre di corsa? Una visita al Parco Sempione ti farà ricredere. Questo parco al centro della città è lontanissimo dai luoghi comuni che accompagnano Milano ed è la zona perfetta per dedicarsi a qualche attività all’aperto e godersi la natura.
Parco Sempione, il polmone verde di Milano

Parco Sempione è il parco di Milano per antonomasia. La sua location da sogno, tra l’Arco della Pace e il Castello Sforzesco, lo rende ancora più suggestivo. Qui i turisti si godono il paesaggio e tanti bellissimi scorci, mentre i milanesi ne approfittano per fare un po’ di sport all’aria aperta o un picnic. Il parco è adatto a tutti: adulti, bambini e animali. Non mancano infatti aree di gioco per far divertire i bambini, zone in cui allenarsi, campi da basket e aree in cui è permesso l’accesso ai cani. E in serata, se hai voglia di fare qualcosa di diverso dal solito puoi ordinare un aperitivo e rilassarti circondato dal verde. Il parco è aperto tutti i giorni, dalle 6:30 alle 21, da ottobre ad aprile. L’orario di chiusura è prolungato fino alle 22 a maggio e fino alle 23 da giugno a settembre.

Non solo relax: il Parco Sempione è anche arte e divertimento
Non pensare che il Parco Sempione sia solo un grande parco in cui passeggiare e godersi un po’ di natura. Da sempre, il parco è anche un luogo dedicato all’arte e alla cultura. Non è un caso che al suo interno sorga il Palazzo dell’Arte, che dal 1933 ospita la Triennale dell’Arte di Milano. Il fatto che Milano sia lontana dal mare non è un ostacolo per chi vuole conoscere più da vicino il mondo sottomarino: nel Parco Sempione c’è infatti un padiglione che ospita l’Acquario Civico della città. È tra gli acquari più antichi d’Europa e si può visitare dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 17:30. Questi non sono gli unici edifici che vale la pena ammirare: oltre al grandioso Castello Sforzesco, in uno dei lati del parco puoi osservare l’imponente Arena Civica e, nel cuore del parco, il Ponte delle Sirenette. Si tratta di un grazioso ponte che era usato per attraversare uno dei Navigli che scorreva nel centro città ed è una bella testimonianza della storia di questa zona di Milano. Forse non sai che l’area che oggi corrisponde al Parco Sempione nell‘Ottocento era utilizzata come piazza d’armi e solo tra il 1888 e il 1894 lo spazio è stato riprogettato e trasformato in parco cittadino. Puoi arrivare al Parco Sempione con una passeggiata di qualche minuto da Piazza del Duomo oppure in metro: la fermata Cairoli (linea 1) è proprio di fronte al Palazzo Sforzesco. Anche se non c’è un periodo migliore per visitare Milano – la città è infatti ricca di iniziative durante tutto l’anno – c’è un modo migliore per visitarla: soggiornare in un hotel ibis! Cerca gli hotel in centro a Milano, ci sono tante proposte tra cui puoi scegliere.

Navigli: la zona di Milano a più alta concentrazione di creatività
Ecco la nostra selezione di luoghi da visitare durante un fine settimana economico a Tolosa
Vacanza di coppia a Londra
A Roma con la famiglia: una vacanza low cost a spasso per la capitale.
Firenze per tutte le tasche senza rinunciare al comfort
Vacanza economica a Parigi
Luoghi eccezionali accanto al tuo hotel a basso prezzo nel vecchio porto di Marsiglia



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook