Aperitivo nei locali sui Navigli a Milano

Navigli: la zona di Milano a più alta concentrazione di creatività

Una passeggiata ai Navigli per scoprire la Milano più creativa.

I Navigli, quelle che erano le antiche vie d’acqua di Milano, sono oggi il punto di riferimento dei giovani creativi della città. Dei cinque Navigli che attraversavano il centro di Milano ne rimangono due: il Naviglio Grande e il Naviglio Pavese, che trovano nella Darsena il punto d’incontro. La Darsena, il vecchio porto, è stata riqualificata nel 2015 in occasione di Expo ed è oggi protagonista di eventi e iniziative culturali di grande richiamo per milanesi e non.
Concediti una piacevole passeggiata tra antichi cortili e mercatini
La zona dei Navigli è ideale per concederti una passeggiata rilassante lontano dal caos e dalla frenesia delle affollate vie del centro. Tra mercatini e vecchi cortili, scoprirai un volto inedito di Milano. Se ami i mercatini delle pulci, segna in agenda la giornata di sabato: tutte le settimane, dalle 8 alle 18, lungo l’Alzaia del Naviglio Grande all’angolo con via Valenza si tiene la tradizionale e caratteristica Fiera di Sinigaglia. Per gli amanti degli oggetti antichi l’appuntamento è invece per l’ultima domenica del mese, quando il Naviglio Grande ospita il Mercatone dell’Antiquariato. Questi canali sono stati molto importanti per lo sviluppo della città e sono stati protagonisti per secoli della vita quotidiana dei milanesi. Lo testimonia molto bene il Vicolo dei Lavandai, una stradina che si apre dal Naviglio Grande e che conserva un lavatoio comune usato fino agli anni ’50. Se di giorno i Navigli sono un’oasi di tranquillità, a partire dall’ora dell’aperitivo cambiano decisamente volto e si trasformano nella zona più alla moda della città.
La serata sui Navigli, tra aperitivi e locali trendy
Negli ultimi anni i Navigli sono diventati il punto di ritrovo di studenti, designer, appassionati di moda e creativi. La sera ci si ritrova qui per chiacchierare durante l’ora dell’happy hour e si prosegue la serata in compagnia, tra ottimo cibo e ottimi cocktail. Hai solo l’imbarazzo della scelta: sia lungo il Naviglio Pavese sia lungo il Naviglio Grande troverai decine di bar, birrerie artigianali, ristoranti e discopub nei quali trascorrere la serata. E se vuoi provare qualcosa di insolito, sali su uno dei locali galleggianti e goditi un cocktail sull’acqua. Il periodo migliore per goderti la vivacità dei Navigli è l’estate, anche se c’è fermento durante tutto l’anno.
Navigli di Milano: come arrivare e cosa vedere
I Navigli di Milano possono essere raggiunti in metro, scendendo alla fermata di Porta Genova e proseguendo per qualche metro a piedi. In alternativa, si può prendere il tram: le linee 2, 9 e 14 raggiungono in pochi minuti la zona dal centro. Un’idea per apprezzare appieno la bellezza dei Navigli e per osservare Milano da un’angolatura insolita è fare uno dei percorsi in battello alla scoperta del Sistema Navigli. È un’ottima occasione per tuffarsi nel passato della città e comprendere l’importanza di queste affascinanti vie d’acqua. Concediti un viaggio alla scoperta di questa vivace zona della città e preparati a vedere smentiti tutti i luoghi comuni che vogliono Milano grigia e noiosa. Ricerca subito l’hotel giusto per te: tante soluzioni economiche ti aspettano a pochi passi dai Navigli.

Hotel a basso costo vicino al Trocadéro: la riva destra di Parigi
Vacanza a Parigi tra cultura e shopping
Sole e turismo ai piedi del Monte Bianco
Albergo a basso costo a Montmartre: scopri il villaggio parigino
Albergo a basso costo a Parigi: in viaggio lungo la Senna
Vacanza economica a Londra
Respira sul lungofiume grazie al tuo hotel a basso prezzo a Bordeaux Bacalan



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook