Menu

Chiudi

CERCA

Le stazioni-opere d'arte della metropolitana di Mosca

Metropolitana di Mosca, viaggio tra le stazioni-opere d'arte

Tra i sotterranei della metropolitana di Mosca si nascondono dei veri e propri gioielli architettonici. Dimentica le stazioni della metro grigie e anonime di molte città europee e preparati a osservare uno spettacolo senza uguali nel mondo. Tra stucchi, colonne in marmo, vetrate decorate e mosaici di grande impatto, molte delle stazioni della metropolitana di Mosca si presentano come opere d’arte di enorme valore artistico. E il bello è che si possono visitare praticamente gratis.

Alcuni buoni motivi per viaggiare in metropolitana a Mosca
La metropolitana di Mosca è il mezzo di trasporto preferito dagli abitanti della capitale russa. Grazie alla puntualità e all’efficienza della rete di trasporto pubblico, sono ogni giorno quasi 9 milioni i passeggeri che la scelgono per spostarsi in città. In totale sono quasi 200 le stazioni dislocate per tutta Mosca e 44 di loro sono considerate patrimonio culturale dello Stato.
Le stazioni patrimonio culturale dello Stato
La metropolitana di Mosca è stata inaugurata nel 1935 e tutte le stazioni più belle sono state costruite tra gli anni ’30 e gli anni ’50. Lo stile architettonico dominante è il realismo socialista e l’obiettivo di tanta magnificenza era trasmettere lo splendore dell’Unione Sovietica. Oggi che l’URSS si è dissolta, rimangono le bellissime stazioni da cui partire per scoprire uno dei volti più affascinanti di Mosca.
Le tre stazioni più belle della metropolitana di Mosca
Non è semplice stilare una classifica delle stazioni più belle della metropolitana di Mosca. Ce ne sono così tante che è difficile fare una scelta obiettiva. Ad ogni modo una delle stazioni che mette tutti d’accordo è la stazione Taganskaya, illuminata da imponenti lampadari dorati e impreziosita da pannelli in ceramica decorati. La stazione più raffinata ed elegante è probabilmente quella di Prospekt Mira, che si fa notare per le colonne rivestite in marmo e per i lampadari cilindrici che illuminano il corridoio centrale. Marmi, mosaici e pannelli in vetro decorati sono invece i protagonisti dell’arredo della stazione di Novoslobodskaya. Puoi ammirare tutte queste stazioni lungo la linea 5, la linea circolare di colore marrone.
Altre stazioni che vale la pena visitare
Le stazioni-gioiello della metropolitana di Mosca sono davvero tante. Lungo la linea 3 vale la pena vedere la stazione Kievskaya, decorata con ceramiche colorate e mosaici. Lungo la linea 1 è la stazione di Mayakovskaya che ti lascerà a bocca aperta: allo spettacolo dei 34 mosaici sul soffitto realizzati per rappresentare il luminoso futuro dell’Unione Sovietica, si aggiunge la bellezza delle colonne in marmo, rodonite rosa e acciaio.
Riemergi in superficie e scegli ibis
Mosca ha molto da offrire, anche in superficie. Soggiorna in un hotel ibis per non perderti nulla. Sia che tu decida di optare per una sistemazione più centrale o per una periferica, grazie all’estensione della metropolitana di Mosca potrai puoivisitare la città in lungo e in largo senza impazzire. E anzi, è un’ottima occasione scusaper scoprire tutte le più belle stazioni della metropolitana!
Si consiglia

Week end a Mosca: scopri cosa vedere
Vacanza di coppia a Mosca
Giardini di Alessandro: sei pronto a scoprire un volto inedito di Mosca?
Vacanza economica a Mosca
Guida per una vacanza a Mosca
Design a Lione: un universo da esplorare
Fontana di Trevi: una tappa obbligata a Roma



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook
2405]"> Scopri di più

Fontana di Trevi: una tappa obbligata a Roma

Hotel nelle vicinanze