Menu

Chiudi

CERCA

I mercatini di Parigi

I mercatini di Parigi: delle pulci o dei libri. Scegli tu!

Tra i mercatini di Parigi si nascondono dei veri gioielli: oggetti che raccontano il passato della città, abiti vintage che aspettano solo l’occasione giusta per tornare in auge e libri di ogni genere. In tutta la città trovi mercatini tra i quali è piacevole perdersi. Molti sono aperti solo durante il fine settimana, ma qualcuno è pronto ad accoglierti tutti i giorni. Ecco i migliori mercatini di Parigi, sta a te scegliere su quale puntare.

A caccia di affari nei mercatini delle pulci di Parigi
Il mercatino delle pulci più conosciuto e più ricco di Parigi è quello di Sant-Ouen. È aperto il sabato, la domenica e il lunedì e accoglie oltre 2.000 venditori. Tra gli oggetti in esposizione si può trovare di tutto: mobili antichi, quadri, complementi d’arredo, vestiti e tantissime locandine di film. Un posto da favola per gli amanti dell’antiquariato. Si raggiunge facilmente con la linea 4 della metro, fermata Porte de Clignancourt. Un secondo mercato nel quale vale la pena curiosare un po’ è il mercato de la Porte de Vanves, un po’ più raccolto del precedente ma non meno ricco. È aperto tutti i fine settimana, fino alle 14. La fermata della metro più vicina è quella di Malakoff – Plateau de Vanves, lungo la linea 13.
Abiti vintage, stoffe e accessori retrò
Parigi è da sempre la capitale europea della moda e dello stile. Curiosare tra i mercatini vintage permette di scoprire piccoli tesori del passato, spuntati dal guardaroba di qualche nobiluomo o di ragazze della borghesia parigina. Imperdibile per chi ama la moda vintage è il mercato delle pulci di Montreiul, aperto tutti i giorni tranne la domenica. Le stoffe, di ogni tipo e di ogni colore, sono invece le protagoniste del mercato di Saint-Pierre. L’esposizione è in un grande edificio di sei piani, in rue Charles Nodier (metro Anvers).
Libri, fumetti, stampe e disegni
A Parigi il punto di riferimento per chiunque ami i libri antichi sono le bancarelle des Bouquinistes, ospitate sin dal XVI secolo lungo le rive della Senna attorno a Notre Dame. I banchi dei librai hanno un fascino particolare, sono luoghi in cui libri e storie del passato si incontrano con stampe e fumetti moderni. I chioschi sono aperti tutti i giorni, fino all’ora del tramonto. Per una ricerca mirata e più approfondita tra i libri del passato visita il marché du livre ancien et d’occasion, nei pressi del parco Georges Brassens. Qui, di sabato e di domenica, dalle 9 alle 18, si riuniscono una cinquantina di librai che mettono in vendita migliaia di volumi di ogni epoca.
Soggiorna in un hotel ibis e scopri i tesori dei mercatini di Parigi
Vivaci, colorati e mai uguali a loro stessi, i mercatini di Parigi sono uno spettacolo per gli occhi. Scopri i piccoli e i grandi tesori nascosti tra i banchi degli espositori e conosci meglio i mercati storici della città. Scegli di soggiornare in uno degli hotel ibis: trovi le nostre strutture in tutti gli arrondissement del centro cittadino. Le stanze, ampie e accoglienti, sono la cornice giusta per una deliziosa vacanza ne La nella ville lumière. Avvia subito la ricerca e trova l’hotel economico giusto per te!
Si consiglia

Quartiere Latino a Parigi: cosa vedere nella zona più vivace della città
Vacanza romantica a Parigi
Vacanza a Parigi tra cultura e shopping
Mercatini di Natale a Bruxelles: con Plaisirs d’Hiver l’atmosfera diventa magica
Ginevra, città di cultura e di shopping
Vacanza economica a Parigi
Vacanza a Londra in giro per i quartieri



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook
l/article/ecco-i-consigli-per-visitare-parigi-spendendo-poco-1-10018-v2996.shtml" class="btn btn-border uppercase btn-effect" data-xiti="content::article::othercontents&f1=[article]&f2=[article_]&f3=[v2996]"> Scopri di più

Vacanza a Londra in giro per i quartieri

Hotel nelle vicinanze