Menu

Chiudi

CERCA

Giardini di Lussemburgo: architettura e natura

Giardini di Lussemburgo: splendide architetture e una natura mozzafiato

Nel cuore del Quartiere Latino, il parco ospita il teatro dell’Odéon e la chiesa del Panthéon.

I Giardini di Lussemburgo sorgono nel cuore del Quartiere Latino di Parigi, lungo la rive gauche della Senna. Risalgono al ‘600, anche se nel corso del tempo hanno subito tanti interventi di ampliamento e modernizzazione. Oggi sono il più grande parco pubblico di Parigi, meta di chi è alla ricerca di un ambiente rilassante e piacevole in cui trascorrere del tempo circondato dalla natura.
Giardini di Lussemburgo: storici, moderni, divertenti, rilassanti… scommettiamo che ti conquisteranno?
I Giardini di Lussemburgo rientrano a pieno diritto tra i luoghi più belli di Parigi. Sono classificati come giardini alla francese e sono stati voluti da Maria de’ Medici, moglie del re di Francia Enrico IV. Questi bellissimi giardini hanno dunque un’anima anche un po’ italiana. Una delle fontane principali del parco è proprio intitolata alla famiglia toscana: la Fontana dei Medici fa bella mostra di sé al centro dei giardini e suscita ammirazione in chiunque la osservi. La sua lunga vasca circondata da alberi è ispirata alle costruzioni che si trovavano nei Giardini di Boboli di Firenze. Camminando tra i viali e le aiuole del Luco, come viene chiamato dai francesi il giardino, ci si imbatte anche in una riproduzione della Statua della Libertà. Quello che è diventato in tutto il mondo il simbolo di New York venne donato dai francesi agli Stati Uniti e chi non può andare fino in America per ammirarla, può rimediare visitando i Giardini di Lussemburgo. Mentre i bambini giocano nelle aree dedicate o si divertono a fare una gara di barche in miniatura nello stagno dei giardini, gli adulti ne approfittano per fare un po’ di sport o per leggere o ascoltare musica, all’ombra delle statue dedicate ai grandi artisti del passato. Nei viali dei giardini ci sono infatti busti di Baudelaire, Flaubert, Chopin e tanti altri geni della letteratura e della musica.
Puoi visitare i Giardini di Lussemburgo tutti i giorni
I Giardini si trovano nel VI arrondissement, alle spalle del Palazzo del Lussemburgo, sede del Senato francese. Nei pressi del parco puoi visitare anche il teatro dell’Odéon e la chiesa del Panthéon. Ti consigliamo di raggiungere i giardini a piedi, al termine della visita del Quartiere Latino. Se preferisci usare la metro puoi fare riferimento alle linee 4 e 10 e scendere alla fermata Odéon. In alternativa, la fermata RER Luxembourg è proprio nei pressi del parco. I Giardini del Luco sono aperti tutti i giorni, anche se l’orario cambia a seconda del periodo dell’anno. Al mattino i cancelli si aprono tra le 7:30 e le 8:15, mentre la sera il parco chiude tra le 16:30 e le 21:45. Trascorrere qualche ora nei Luxembourg Gardens è il modo migliore per immergersi nell’autentica atmosfera parigina. Hai già cercato l’hotel ibis più vicino?

Albergo a basso costo a Montmartre: scopri il villaggio parigino
Vacanza economica a Parigi
Vacanza romantica a Parigi
Vacanze a basso prezzo a Rennes: una passeggiata nel cuore della capitale bretone
Viaggia a ritroso nel tempo durante un fine settimana a basso prezzo a Montpellier
Regalati la dolcezza del Sud della Francia con un hotel a basso costo ad Aix-en-Provence
Fai scalo nell’Est della Francia e pernotta in un hotel a basso prezzo a Besançon



Condividere per Email Condividere su Twitter Condividere su Facebook
zzo-a-besancon-1-7625-v0406.shtml" class="btn btn-border uppercase btn-effect" data-xiti="content::article::othercontents&f1=[article]&f2=[article_]&f3=[v0406]"> Scopri di più

Hotel nelle vicinanze